uno spacciatore di 23 anni di origini del Gambia, arrestato dai carabinieri del NORM della compagnia di  mentre cedeva marijuana ad un giovane coetaneo di Viterbo

Una cittadino  originario del Gambia, di 23 anni, è stato sorpreso dai carabinieri del NORM della compagnia, a seguito di un lungo servizio di appostamento, mentre spacciava una dose da 2 grammi di marijuana ad un giovane di Viterbo, il quale verrà segnalato con atto a parte alla Prefettura.

Lo spacciatore al termine di un lungo servizio di pedinamento,  è stato fermato all’interno del parco pubblico in via Domenico Corvi a Viterbo, proprio mentre cedeva, dopo essersi guardato in torno ed accertarsi di non essere visto,  la sostanza al giovane assuntore.

La successiva perquisizione domiciliare consentiva di trovare occultata all’ interno della propria abitazione altra droga divisa in sette dosi per un peso complessivo di 13 grammi di hashish, oltre a tutto l’ occorrente per tagliare pesare e confezionare lo stupefacente. Immediatamente è stato dichiarato in arresto  e  ristretto nelle camere di sicurezza della compagnia carabinieri di Viterbo

Eventuali chiarimenti di dettaglio possono essere richiesti al comandante della compagnia carabinieri di Viterbo