Viterbo: arrestato spacciatore di origine somala trovato dai carabinieri con 24 grammi di hashish
É stato fermato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Viterbo mentre cedeva due grammi di droga ad un cittadino italiano, che è stato identificato e verrà segnalato alla prefettura; l’immediata perquisizione personale effettuata dai carabinieri ha consentito di trovargli occultati tra gli abiti ulteriori 22 grammi di hashish.
Tutta la droga è stata sequestrata e lo spacciatore somalo di 24 anni è stato dichiarato in arresto e ristretto presso le camere di sicurezza della compagnia carabinieri di Viterbo a disposizione dell’A.G.
Eventuali chiarimenti di dettaglio possono essere richiesti al comandante della compagnia carabinieri di Viterbo