Denunciati dai carabinieri  due cittadini napoletani, per truffa in concorso, attuata nei confronti di un giovane di farnese.

I carabinieri della stazione di Farnese, nella mattinata odierna, a conclusione di una articolata attività investigativa, hanno denunciato alla procura della repubblica di Viterbo, due cittadini italiani, di origini napoletane, un uomo di 27 anni e una donna di 22 anni;

l’attività investigativa è nata a seguito di una denuncia di un cittadino di Farnese, un uomo di 58 anni, che è stato truffato dai due denunciati; la persona truffata, voleva comprare on line, un drone modello phantom 3, del costo di centinaia di euro, e aveva versato anticipatamente 250 euro, in attesa del saldo che sarebbe avvenuto alla consegna a Farnese.

La consegna non è mai avvenuta, poiché il sito non era autorizzato e non aveva il drone in disponibilità; quindi la denuncia e le indagini che hanno portato all’individuazione dei due truffatori.

Eventuali chiarimenti di dettaglio possono essere richiesti al maggiore della compagnia carabinieri di Tuscania