Viene inseguita e fermata una donna italiana in stato di ebbrezza alla guida, la patente gli viene ritirata. Ieri sera, a Tuscania, i carabinieri del NORM della compagnia, hanno evitato il peggio, fermando dopo un breve inseguimento una donna italiana di 55 anni, di Tuscania, che guidava in evidente stato di alterazione dovuto all’alcol. 

I carabinieri stavano effettuando un posto di controllo tra le vie cittadine, quando hanno visto arrivare una macchina con a bordo alla guida una donna di Tuscania, e hanno capito subito che era in evidente stato di alterazione psichica, infatti anziché scendere dalla macchina e fornire i documenti è ripartita immediatamente, ed ha  costretto i carabinieri ad un rapido inseguimento, al termine del quale è stata fermata, e gli è stata ritirata la patente, ed è stata denunciata alla procura della repubblica per resistenza.

Eventuali chiarimenti di dettaglio possono essere richiesti al comandante della compagnia carabinieri di Tuscania