Nella serata di ieri i carabinieri della stazione di  Valentano, in collaborazione con i carabinieri del N.O.R.M. della compagnia di Tuscania, al termine di mirate investigazioni e numerosi servizi di osservazione, hanno portato a termine una operazione per contrastare lo spaccio nella zona nord del lago di Bolsena; infatti dopo avere raccolto elementi indiziari, hanno proceduto al fermo di un‘autovettura condotta da un giovane del luogo di 30 anni, ed hanno immediatamente proceduto alla perquisizione dell’auto, della persona e successivamente dell’abitazione; i sospetti si sono rivelati fondati, tanto che al termine delle perquisizioni i carabinieri hanno sequestrato 310 grammi di marijuana  e  25 grammi di hashish confezionata in 22 dosi, pronta per essere spacciata.

La droga è stata tutta quindi sequestrata, e lo spacciatore sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione di Valentano.

Eventuali notizie di dettaglio possono essere richieste al comandante della compagnia carabinieri di Tuscania