Avevano rubato copioso materiale informatico in una scuola, perquisiti e denunciati, furto aggravato e continuato in concorso in istituto scolastico; è con questi capi di imputazione che i carabinieri della stazione di Ronciglione hanno deferito alla autorità giudiziaria di Viterbo due cittadini italiani, uno minorenne ed uno di quasi 30 anni; a seguito di un consistente furto di materiale informatico, avvenuto in un istituto scolastico, i carabinieri della stazione di Ronciglione, hanno iniziato mirate investigazioni, che ieri hanno avuto come seguito due perquisizioni domiciliari nei confronti dei due indagati, al termine delle quali i carabinieri hanno rinvenuto parte della refurtiva e segnatamente due computer e due sistemi telematici; 
la refurtiva è stata sottoposta a sequestro e per i due è scattata la denuncia;
Eventuali chiarimenti di dettaglio possono essere richiesti al comandante della compagnia carabinieri di Ronciglione