Denunciata per abbandono di minori e violazione degli obblighi di assistenza

A Montefiascone, una maestra di una scuola primaria di quel comune, ha segnalato ai carabinieri della locale stazione, che la mattina al termine delle lezioni scolastiche nessuno era venuto a riprendere un bambino di 10 anni; veniva quindi momentaneamente preso in consegna dai carabinieri;

Immediate le ricerche della madre, e l’individuazione della casa; i carabinieri una volta entrati a casa, hanno trovato la madre del bambino, una signora di origini brasiliane di 36 anni, in evidente stato di alterazione alcolica, e in casa hanno anche trovato un‘altra bambina di 2 anni avuta da un‘altra relazione; gli stessi carabinieri, hanno immediatamente avuto contezza dell’inidoneità della signora ad occuparsi dei due bambini, hanno quindi attivato i locali servizi sociali, che hanno fatto sottoporre a visita pediatrica i due minori presso l’ospedale Belcolle di Viterbo, e successivamente sono stati affidati ad una struttura idonea dell‘Aquila; la madre è stata quindi denunciata per abbandono di minore e violazione degli obblighi di assistenza.

Eventuali chiarimenti di dettaglio possono essere richiesti al comandante della compagnia carabinieri di Montefiascone