Sorpreso dalla pattuglia appiedata dei carabinieri della stazione di Capodimonte, con una bancarella abusiva a vendere capi contraffatti. I carabinieri della stazione di capodimonte, ieri pomeriggio durante la sfilata dei carri allegorici per il carnevale, hanno sorpreso un cittadino senegalese di 49 anni, intento a vendere capi di abbigliamento palesemente contraffatti su una bancarella appositamente montata. Questo creava anche malumore tra i negozianti locali che ieri durante la sfilata avevano deciso di rimanere aperti; i carabinieri nel corso del servizio appiedato, lo hanno sorpreso, e immediatamente hanno fatto smontare la bancarella ed hanno sottoposto a sequestro i numerosi capi di abbigliamento per un valore di centinaia di euro.

Il senegalese è stato quindi condotto in caserma, sottoposto agli accertamenti foto dattiloscopici e deferito all’A.G.

Eventuali chiarimenti di dettaglio possono essere richiesti al comandante della compagnia carabinieri di Montefiascone