Arrestata coppia di italiani per ricettazione e porto abusivo di armi, dai carabinieri

 

a Campagnano di Roma, i carabinieri di Monterosi unitamente ai carabinieri di Bassano Romano, nel corso di un servizio perlustrativo  mirato alla prevenzione dei furti nelle abitazioni, hanno fermato un’auto che li aveva insospettiti per l’atteggiamento degli occupanti; hanno quindi deciso di procedere alla perquisizione veicolare, ed hanno trovati occultati a bordo un fucile carabina calibro 22, completa di serbatoio e munizionamento  ed un fucile sovrapposto calibro 12; dagli accertamenti immediatamente effettuati in banca dati i fucili sono risultati essere stati rubati giorni prima in una abitazione di Bassano Romano.

A quel punto i due occupanti della macchina, un cittadino italiano 43 anni ed una cittadina italiana di 36 di Vejano e Bassano Romano, sono stati dichiarati in arresto e sottoposti ai domiciliari, per ricettazione e detenzione di armi

Eventuali chiarimenti di dettaglio possono essere richiesti al comandante della compagnia di civita castellana