Il decorso 27 settembre 2017, in Piansano (VT), militari della stazione di Orte (VT), a conclusione di attività d’indagine, finalizzata alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, traevano in arresto un ragazzo italiano, per detenzione di droga ai fini di spaccio e ne denunciavano un altro per il medesimo reato.

Nel corso dell’attività info-investigativa, nonché di osservazione e pedinamento, trovavano nelle disponibilità di un ragazzo italiano, a seguito di perquisizione domiciliare, gr. 50 di sostanza stupefacente tipo marijuana, suddivisa in dosi, nonché modica quantità di olio di hashish e diverso materiale d’imballaggio. Nel medesimo contesto, veniva anche deferito in stato di libertà un altro ragazzo italiano, per la medesima violazione in materia di stupefacenti, poiché sorpreso possedere presso la propria abitazione gr. 1 di sostanza stupefacente tipo marijuana, materiale d’interesse info-investigativo, nonché denaro contante pari a Euro 550,00.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato rimesso in libertà su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.