Il comando provinciale dei carabinieri di Viterbo ha effettuato nel fine settimane un controllo straordinario di polizia di sicurezza su tutto il territorio della provincia

Per il servizio sono stati impiegati 110 carabinieri, e 40 autovetture sono stati controllati 120 mezzi, oltre 300 persone e 6 esercizi pubblici

Al termine sono stati conseguiti i seguenti risultati: 2 persone arrestate e 12 denunciate

  • ORTE è stata eseguita una misura ai domiciliari nei confronti di un cittadino italiano di 28 anni, per precedenti reati di droga
  • MARTA è stato sottoposto a fermo di indiziato di reato un cittadino albanese di 35 anni, poiché precedentemente colpito da decreto di espulsione, e quindi in atto immigrato clandestino sul territorio nazionale
  • MONTEFIASCONE è stato denunciato un cittadino italiano di 28 anni di Marta, poiché trovato alla guida della propria autovettura positivo al test alcolemico; gli è stata ritirata la patente
  • MARTAè stato deferito un cittadino italiano di 30 anni trovato alla guida della sua autovettura positivo all’effetto dell‘utilizzo degli oppiacei; un altro cittadino italiano di 36 anni è stato trovato in possesso di 0,61 grammi di marijuana e segnalato alla competente U.T.G.
  • CAPRAROLA è stato denunciato per spaccio un cittadino marocchino di 34 anni trovato in possesso di 3 grammi di cocaina
  • BLERA è stato denunciato un cittadino italiano di 18 anni trovato alla guida di un ciclomotore con la matricola contraffatta
  • CAPRANICA è stato denunciato un cittadino italiano di 26 anni trovato in possesso di 1,5 grammi di hashish
  • TARQUINIA è stato denunciato un cittadino italiano di 42 anni per avere sistematicamente violato gli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale;
  • sempre a Tarquinia è stato deferito un cittadino rumeno di 23 anni perché trovato in possesso di 2 grammi di hashish
  • MONTALTO DI CASTRO è stato denunciato un cittadino italiano in possesso di 0,2 grammi di hashish
  • CANINO denunciato e ritirata la patente ad un cittadino italiano di 38 anni trovato alla guida in evidente alterazione da oppiacei e in possesso di 1 grammo di hashish
  • ISCHIA DI CASTRO è stato denunciato un cittadino italiano di 53 anni, trovato in possesso di due coltelli di genere proibito con lame di 34 e 18 cm; e veniva inoltre trovato in possesso ingiustificato di due timbri della USL VT 1   e USL Servizio Veterinario